CONDIZIONI GENERALI

CONDIZIONI GENERALI

Le presenti condizioni generali (di seguito, le “Condizioni Generali”) sono redatte da Goodstay (di seguito, “Goodstay”), con sede legale in Via Amilcare Foscarini n.21, Lecce (Italia), Partita IVA 04865770756, e regolano l’utilizzo del sito web www.goodstay.it (di seguito, il “Sito”) da parte degli utenti (di seguito, gli “Utenti”) relativamente ai servizi offerti da Goodstay.

GOODSTAY, è una società esercente l’attività di promozione turistica per le locazioni di immobili che i mandanti (proprietari o possessori) intendono  proporre ai clienti (turisti-conduttori-ospiti).

GOODSTAY (di seguito  la “Società”) è autorizzata dai mandanti a prestare i seguenti servizi:

  1. pubblicizzare le unità immobiliari sui siti internet di proprietà della società o altri siti/portali che offrono proposte di vacanze e su ogni altro mezzo di comunicazione, ritenuto opportuno;
  2. accettare prenotazioni delle unità immobiliari per conto e interesse dei mandanti; 
  3. a riscuotere l`acconto/saldo sul canone/prezzo pattuito o stabilito direttamente dalla società stessa. 
  4. in caso di delega/autorizzazione dei mandanti, ad effettuare le varie operazioni riguardanti il soggiorno dei conduttori-turisti, tra cui: consegna delle chiavi, riscossione del saldo e deposito cauzionale, restituzione delle chiavi e contestazione di eventuali danni provocati dai conduttori dell’immobile. Le operazioni di pulizie e problem solving potrebbero essere effettuate da apposite società di servizi esterne a GOODSTAY.

Il cliente (turista-ospite-conduttore), effettuando una prenotazione tramite la società, dichiara di essere a conoscenza del contenuto del presente documento informativo e di accettare, espressamente ed inequivocabilmente, le seguenti condizioni generali di locazione:

a) La prenotazione si intende effettuata nel momento in cui perviene, alla società, il versamento    dell’acconto, tramite bonifico bancario, carta di credito, vaglia postale, PayPal.

b) Il cliente esclude espressamente qualsiasi altro diverso utilizzo dell’immobile se non quello idoneo a soddisfare esigenze abitative di natura transitoria e per esclusiva finalità turistica.

c) Il cliente deve fornire alla società entro i 5 giorno antecedente l’inizio del soggiorno, un elenco di tutti i nominativi, completi di dati anagrafici,  delle persone che occuperanno l’immobile. Il numero degli occupanti non potrà in alcun modo essere superiore a quello dei posti letto risultanti nella descrizione dell’immobile, salvo specifico e preventivo accordo con la società.

d) All’arrivo il cliente è tenuto a presentare, al proprietario o ad un suo rappresentante, il voucher di prenotazione, un documento d’identità in corso di validità (passaporto o carta di identità), per gli adempimenti a sensi delle vigenti leggi e ad effettuare il pagamento del saldo .

e) Con il ritiro delle chiavi dell’immobile, il cliente diviene custode dello stesso, degli arredi e di quant’altro indicato nell’apposito inventario che, fornito alla società, provvederà a sottoscrivere. Deterrà l’immobile con la diligenza del buon padre di famiglia e restituirà, al termine del periodo di utilizzo, le relative chiavi.

f) Al momento del ritiro delle chiavi il Cliente provvederà  a versare il deposito cauzionale, nella misura indicata nella scheda tecnica relativa alla descrizione  dell’immobile, a garanzia di eventuali danni che dovessero essere arrecati, nel corso del soggiorno-vacanza, all’ immobile stesso, nei suoi componenti strutturali, impiantistici, arredi e quant’altro preso in custodia. Qualora i danni arrecati dovessero superare l’importo versato a titolo di deposito cauzionale, in considerazione della tipologia e durata del contratto, sarà infruttifero e, in assenza di danni, verrà restituito all termine del periodo di vacanza. 

g) Per qualsiasi controversia sarà competente in via convenzionale ed esclusiva il Foro di Lecce